I caffè pedagogici a Spinea


Avanti Giovani alla riscossa

Giovedì 10 maggio dalle ore 17.30 alle pre 19.30
Presso Sala Caminetto – Biblioteca Comunale

Conversazione con gli attori del caffè Pedagogico.

Coordina Barbara Niero

 

 

 

I non-luoghi
Conversazione con
Ivana Padoan Università Cà Foscari Venezia
La nozione di non luoghi è stata per Marc Augé (1992) antropologo ed etnologo, la metafora per identificare gli spazi veicolari della attuale modernità, gli spazi intercambiabili degli aeroporti, della TAV, dei centri commerciali, rispetto ai luoghi dell’incontro e della relazione della tradizione antropologica. I luoghi, per l’antropologia tradizionale, sono i luoghi storici della piazza, della
chiesa, della scuola, del municipio. Sono i luoghi di una relazione costruita sulla parola visiva, sulla conoscenza reciproca, sullo scambio di fiducia. Nei luoghi relazionali si condivide la vita e l’esistenza quotidiana, si condividono i simboli, il futuro…tutto fa senso sociale.
In una società, che l’autore chiama iper-moderna, tutto è invece eccesso: tempo, velocità, movimento, mercato. In questi luoghi non sembrerebbe possibile costruire relazioni stabili, perché spazi di coesistenza contingente ed effimera, spazi di circolazione, di comunicazione, di consumazione. Questi spazi si moltiplicano nello stesso tempo che la storia accelera, che il
mondo si restringe, che l’individuo consumatore si isola. Ma questi non luoghi sono sempre luoghi senza relazioni? Quali sono oggi i luoghi relazionali?

Giovedì 12 aprile ore 17.30 / 19.30

Prossimi incontri:
Avanti giovani alla riscossa. “Il futuro è ancora una promessa?” ( giovedì 10 maggio ore 17.30- 19-30)
Niero Barbara, Bertolini Giulia, Volpato Andrea, Feltrin Marco, Chiusso Cristiano
Pedagogia di genere. L’educazione contro la violenza sulle donne. ( giovedì 7 giugno ore 17.30-19-30)
Sangiuliano Maria

giovedì 12 aprile
I non luoghi. Discussione attorno ai luoghi relazionali

giovedì 10 maggio
Avanti giovani alla riscossa. “Il futuro è ancora una promessa?”

giovedì 7 giugno
Pedagogia di genere. L’educazione contro la violenza sulle donne.
Gli incontri si svolgeranno dalle ore 17.30 alle ore 19.30